Il deficit delle tre carte

La contabilità statale è molto semplice e al tempo stesso molto complessa. Un paese produce 100 (il PIL), lo stato riceve dalla raccolta fiscale 50 (la pressione fiscale) e tra stipendi, spese correnti, pensioni, incentivi ed elargizioni varie spende 49 (le uscite). Se fai 50 meno 49 ottieni 1, che è il cosiddetto avanzo primario. […]

Il mio grosso grasso patrimonio greco

Non ho ancora avuto modo di sedermi e leggere con calma tutte le notizie sul cordone di sicurezza finanziario preparato dall’Ue per scongiurare il rischio di una crisi greca, ma intanto commento alcuni elementi a caldo così provo la nuova App WordPress per iPhone. A fine gennaio (vedi un mio precedente post di fine febbraio) […]

Beggar-your-neighbor

Quando agli spagnoli viene fatto notare che hanno un serio problema di competitività nei confronti di altri paesi dell’Area Euro che hanno adottato tempestive politiche deflazionistiche (cioè la Germania), il governo di Madrid spedisce a Londra Elena Salgado (Ministro del Tesoro Público) per proiettare qualche slide in cui far vedere che gli italiani stanno messi […]

Chi non lavora

Eurostat ha pubblicato ieri l’aggiornamento sul mercato del lavoro in Europa allo scorso mese di settembre. Apparentemente c’è da rallegrarsi nel constatare che una volta tanto facciamo meglio della media: La disoccupazione è al 7,4% contro una media del 9,2% rilevata nei 27 paesi dell’Unione Europea. Poi, però, se si legge con attenzione il report […]

Prove tecniche di Risanamento

Sulla vicenda Risanamento si potrebbero scrivere cose banali e sacrosante: che in questo caso non vale il detto latino nomen omen e che le solite banche finanziano con disinvoltura gli immobiliaristi, mentre strozzano le piccole e medie imprese. Ci sono, però, due aspetti che non sono banali. Possibile che sia stato un PM del tribunale […]

Una mela al giorno

Si sa che gli organi di informazione nostrani (ma anche quelli dei paesi vicini) non sono particolarmente rigorosi e puntuali nel riportare le notizie. Quando poi si tratta d’attualità economico-finanziaria le piccole imprecisioni quanto gli errori marchiani sono all’ordine del giorno sulla stampa ordinaria, ma anche sulla sedicente stampa specializzata. La statistica è il campo […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto