Effetto domino

Elezioni libere in Iraq. In Egitto. Prima vera svolta pacifica tra ANP e Israele. Libanesi che manifestano contro l’occupazione siriana.

Ma non è che l’invasione in Iraq, un’ignobile scusa degli americani e degli inglesi per impossessarsi del petrolio del povero popolo iracheno che con Saddam stava molto meglio e prosperava grazie all’oro nero, sia servita a qualcosa?

Scalfari, Zucconi e compagni dicono di no. Infatti oggi la svolta di Mubarak, in prima pagina su tutti i giornali, era imboscata all’interno del quotidiano di De Benedetti.

Categoria:
Articolo creato 1724

2 commenti su “Effetto domino

  1. Che questo fosse un blog di sinistra gollista lo si sapeva… ma addirittura affermare che con Saddam i poveri iracheni stessero meglio mi fa davvero sorridere (l’oro nero era chi faceva prosperare a parte i miliziani di Saddam?)….
    Il signor Daniele potrebbe spiegare a noi poveri lettori le ragioni del successo delle elezioni irachene? O anche quello fa parte di una cospirazione americana ai danni del mondo intero?

    Saluti

I commenti sono chiusi.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto