Per quel che vale

L’ultimo spot per il Diesel dell’Eni è palesemente copiato dall’intro di Lord of War (valido film sul commercio delle armi con un Nicolas Cage in gran forma).

In Lord of War viene mostrato il processo produttivo di una pallottola dalla prospettiva della pallottola stessa. Nello spot Eni il concetto è esattamente il medesimo, ma il punto di vista è quello di una goccia di gasolio.
Fin qui potrebbe anche trattarsi di una coincidenza o di uno spunto legittimo di cui si sono serviti i responsabili marketing dell’Eni. Le inquadrature identiche, però, e l’utilizzo della stessa colonna sonora (For what is worth di Buffalo Springfield) smascherano la mancanza di creatività di una struttura marketing a cui tuttavia non dovrebbero mancare le risorse finanziaria (anche se il petrolio è arrivato oggi a 56$).

Lo spot Eni è qui.

Il video di Lord of War è qui.
(giusto per fare un confronto)

Categoria:
Articolo creato 1724

Un commento su “Per quel che vale

I commenti sono chiusi.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto