Consigli per gli acquisti

adspendingq3.jpg
Il grafico riporta la spesa trimestrale dedicata alla pubblicità online dal 1997 ad oggi.

Nel terzo trimestre pare che i responsabili marketing delle aziende americane abbiano dedicato per la prima volta oltre 4 miliardi di dollari alla pubblicità via internet. La tendenza è piuttosto palese e ricordo che questi 4 miliardi rappresentano ancora un modesto 5% del totale della spesa marketing. Un valore secondo me ancora troppo basso se si pensa che i consumatori “nobili” (i cazzoni che non risparmiano e spendono come matti per l’ultimo gingillo tecnologico, si quelli come me) dedicano ormai sempre meno tempo alla televisione, su cui vanno a finire la maggior parte dei dollari delle aziende.

Non sto a qui a ripetere quali azioni bisognerebbe comprare per approfittare di questa tendenza (scegliete voi fra Yahoo e Google tenendo conto che la seconda è in bonis ma molto cara, mentre la prima ha un marchio fenomenale, la quota di mercato più grande, ma dei manager non eccellenti).

Categoria:
Articolo creato 1724

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto