Carne nella posta elettronica

spam.gif
Chi di voi non ha mai sentito nominare il termine “Spam”? Ma soprattutto, chi di voi non ha mai ricevuto Spam nella propria casella di posta elettronica? Per chi non lo conoscesse con questo nome, il termine “Spam” sta ad indicare messaggi commerciali indesiderati che vengono inviati ad indirizzi di utenti Internet senza la loro autorizzazione. Ma perché il termine Spam? Cosa significa? L’etimologia è molto curiosa. Spam è il marchio di una famosa carne in scatola. Durante un episodio dei Monty Python (un telefilm comico) dei vichinghi al ristorante ripetono senza fine ed in un vorticoso crescendo la parola: “Spam, Spam, Spam”: questo perché gradivano molto la carne servita al ristorante. La loro cantilena però disturbava oltremodo le conversazioni dei commensali ed impediva ogni tipo di comunicazione nel ristorante. Di qui il termine Spam per disegnare invasioni non desiderate nella corrispondenza via internet. Curioso il sito di questo produttore di carne: www.spam.com. Hanno previsto una sezione appositamente per cercare di spiegare come il loro prodotto non abbia in realtà niente a che vedere con le aggressive e dannose politiche di marketing degli “spammers”.

Categoria:
Articolo creato 1724

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto