Regina

reginaspektor.jpgQuando nello scorso giugno parlavo entusiasticamente di Regina Spektor, qualcuno mi disse che bastavano due tette ed un pianoforte a farmi parlare entusiasticamente di qualsiasi canzone. I precedenti cui le lingue maligne si riferivano erano senza dubbio Norah Jones, Fiona Apple, Nellie Mckay, Maria Taylor, Tori Amos, etc.

Invece pare che la Regina Spektor stia ora sfondando anche in Italia e che questa russa trapiantata a New York abbia qualcosa in più di un impianto mammario e un debole per la musica.

Beccatevi l’ultimo video di Fidelity, molto particolare e d’effetto per l’insistenza sul bianco e nero che riprende il motivo cromatico di un pianoforte.

Categoria:
Articolo creato 1724

Un commento su “Regina

I commenti sono chiusi.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto