Yahoo!

Bisognava essere davvero tordi per non capire che prima o poi Google avrebbe cominciato a rompere le scatole a Microsoft offrendo applicativi da utilizzare direttamente su Internet. E così ecco che arriva dal cilindro del motorone di ricerca una suite aziendale non proprio sostitutiva di Office, ma poco ci manca (qui la notizia) .

A questo punto penso che Google sarà molto impegnata nello sviluppo di applicativi web, allentando un po’ la presa sul mercato pubblicitario legato al suo motore di ricerca. Yahoo!, già molto ben impostata dopo le acquisizioni di Flickr e del.icio.us, potrebbe trarne un bel vantaggio. Inoltre, al di là dell’assetto competitivo, il costo delle inserizioni su Internet è destinato a salire nettamente alla luce delle recenti indagini di mercato che vedono i media tradizionali come giornali e tv sempre meno frequentati dai consumatori “pregiati”. Dopo il recente calo del 20% in seguito alla pubblicazione della sua semestrale, Yahoo! mi sembra davvero ben impostata. Insomma, io la compro. Poi magari sbaglio.

Categoria:
Articolo creato 1724

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto