Digital Photobooth Concept

photoboot.jpgSono sicuro che Lele Mora pagherebbe qualsiasi cifra per sfoggiare al prossimo evento mondano questo aggeggio che ti sto per segnalare (anche io d’altronde, solo che alle mie feste non ci vengono le veline, ahimè).

E’ una cabina fotografica (come quelle che vedi alla stazione per le foto-tessera) un po’ stilizzata e dalle linee smussate. A differenza delle anonime macchinette che trovi per strada, il PhotoBoothh può essere utilizzato ad libitum senza pagare una lira (ci mancherebbe) e durante il party proietta sulle pareti della stanza a rotazione le foto degli ebeti che combattono la noia con questo superfluo e divertente passatempo. E’ l’apoteosi della vanità, è uno spassoso diversivo per allontanare i voraci lanzichenetti dal buffet. Gli ospiti possono anche scaricare tutti gli scatti del PhotoBooth tramite un apposito sito internet. Lo trovo chic ed ironico nell’amplificare la voglia di mettersi in mostra di chi partecipa a questo tipi di eventi.

[il link]

Categoria:
Articolo creato 1724

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto