Consigli al consiglio

Il Consiglio Superiore della Banca d’Italia è l’unico organo che potrebbe fare uscire l’Italia dall’impasse istituzionale in cui Fazio l’ha cacciata. Vi siedono membri quasi tutti fedelissimi del Governatore ed è molto difficile che sia in grado di dare un certo segnale di discontinuità revocando lo Stregone e nominando una persona poco più seria.

Ecco qualche consiglio che vorrei dare:

1. Un accademico integro;
2. Un laico;
3. Uno che riesca a pronunciare correttamente le dentali senza tradire le sue origini;
4. Un uomo rispettato e rispettabile.

Insomma: una persona che nell’Eurotower non faccia sganasciare dalla risate i governatori delle altre banche centrali dell’UEM.

Io sono molto favorevole a Supermario che qualche giorno fa si è praticamente autocandidato dalle colonne del Corriere.

Categoria:
Articolo creato 1724

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto