Il Pensatore Romano

The Last Day
Siamo arrivati alla fine di questa meravigliosa esperienza e per una volta l’osservatore romano non vi racconterà follie americane ne’ pettegolezzi o malignità di alcun genere. Generalmente pensiamo che il tempo non trascorra mai solo quando ci annoiamo o facciamo qualcosa di noioso. Beh in parte è vero ma posso assicurarvi che lo stesso effetto lo si ottiene vivendo la giornata minuto per minuto. Queste 3 settimane mi sono sembrate 3 mesi con novità, abitudini, modi di vita e stravaganze del popolo americano da scoprire poco a poco. Un viaggio, si badi bene non una vacanza, di tale portata non può non farti riflettere, crescere e in ultima istanza cambiare. Quale che sia il cambiamento torneremo arricchiti di questo ne sono certo, con una maggiore consapevolezza della vita e di quello che ci circonda. Ma un viaggio del genere si realizza solo in presenza di alcune condizioni che io ho avuto la fortuna di possedere. Un ringraziamento alla mia ragazza che ha capito quanto fosse importante per me questo viaggio e il “contatto” con gli americani, un grazie alla mia famiglia che mi ha foraggiato in tutto e per tutto e un grazie a tutti voi che ci avete sempre seguito e stimolato nelle nostre riflessioni. Ma un viaggio si sà, è anche condividere le proprie impressioni e pensieri con qualcuno davvero speciale che sappia porti in una prospettiva anche diversa dalla tua altrimenti risulterebbe un viaggio a metà; beh ragazzi che dirvi allora la vità con me è stata davvero generosa… Ora se non vi dispiace devo andare a festeggiare una persona davvero speciale….happy2.jpg

Tanti auguri Mr!!!! Sei mitico!

Categoria:
Articolo creato 1724

3 commenti su “Il Pensatore Romano

  1. quello di veramente speciale in questo viaggio siete stat voi due (e anche qualcuno e sapete chi che vi ha seguito quanto me……)l amicizia e qualcosa di raro …sembra iniziato ieri il vostro viaggio universtario uno dei tanti della vita ma continuate cosi per noi siete i figli che tutti vorrebbero aver e per molti siete il sogno di un amicizia che non hanno, bacioni (anche a francesco per la sua costanza) e tanti auguri di un compleanno speciale al tenutaro di questo blog. non abbiamo avuto nostalgia proprio grazie al blog ma non vediamo l’ora di riabbracciarvi.
    Confermo il paragrafo precedente e mando tutti gli auguri del mondo oltre Atlantico al nostro economista preferito!

  2. Ciao Tom!!!!!!!!!!! HAPPY BDAY!!!!! Mi raccomando fatti vivo appena rientri che bisogna da festeggià! E finalmente tornerà anche Radio Silky, mi siete tanto mancati entrambi! 😉 kisses

  3. Grazie a tutti voi che via SMS o via blog (Sesse, non so se definirti infinitamente moderna o infinitamente pigra) vi siete ricordati di questa data un po’ del cacchio a cavallo tra le vacanze ed il rientro.

    Un ringraziamento speciale va all’Osservatore Romano che ha arricchito il blog, il viaggio e il compleanno con i suoi pensieri.

I commenti sono chiusi.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto