Il debito del vicino è sempre più rosso

La buona notizia è che Giulietto ha superato con successo il test dell’11 giugno (l’asta dei Bot) e che gli spread tra Btp (titoli di stato italiani) e Bund (titoli di stato tedeschi) si sono allontanati dal livello di guardia dei 200 bps.

La brutta notizia è che il mercato del debito spagnolo continua a soffrire con i rendimenti sui Bonos ben oltre i livelli critici toccati all’apice della crisi greca di inizio maggio:

chart

Gli spread tra Bonos e Bund hanno superato i 210 bps e un’influenza spagnola sui mercati finanziari europei avrebbe conseguenze non dissimili a quelle della pandemia che seguì la prima guerra mondiale.

Categoria:
Articolo creato 1724

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto