Prove tecniche di Risanamento

risana.jpgSulla vicenda Risanamento si potrebbero scrivere cose banali e sacrosante: che in questo caso non vale il detto latino nomen omen e che le solite banche finanziano con disinvoltura gli immobiliaristi, mentre strozzano le piccole e medie imprese.

Ci sono, però, due aspetti che non sono banali. Possibile che sia stato un PM del tribunale di Milano ad aver richiesto il fallimento di Risanamento (per cause in merito a 20-30 milioni di euro) e non gli istituti di credito che dovrebbero monitorare scrupolosamente la situazione del gruppo immobiliare, avendogli concesso prestiti per quasi tre miliardi di euro?

Parliamo poi del piano di salvataggio che i vari creditori stanno negoziando con Risanamento al fine di evitarne un default lungo e costoso per il sistema bancario. Intesa, Unicredit & co sarebbero pronti a convertire 150 milioni di euro in capitale e a trasformare 350 milioni di crediti in un prestito convertendo. Ovviamente l’aumento di capitale comporterebbe una diluizione di Zunino che attualmente controlla Risanamento con una quota del 73%. Tanto basso il prezzo di sottoscrizione per gli istituti, tanto alta la diluizione per Zunino (e per gli altri sfortunati soci che hanno comprato azioni Risanamento in borsa). Le prime indicazioni apparse oggi sul Corriere parlano di un prezzo di € 0,45 per azione (l’ultima quotazione in borsa era di € 0,25) che comporterebbe una diluizione di Zunino al 30%. Sembra che l’immobiliarista torinese si sia già rifiutato di aderire.

Va specificato che Unicredit e Intesa hanno un pegno su quasi tutta la quota di Risanamento in mano a Zunino e su gran parte dei terreni su cui la società sta facendo sviluppo immobiliare. Insomma, la posizione negoziale delle banche mi sembra molto forte con garanzie reali sui terreni e sul pacchetto di controllo di Risanamento.
Che bisogno c’è di concedere a Zunino qualcosa in più di un 30% di Risanamento (già generoso)? Se non ho i soldi per pagare il mutuo, normalmente la banca si prende la casa. Se il valore della casa è sceso (come sembra sia il caso dei terreni di Sanata Giulia di Risanamento), la banca mi proporrà un riscadenzamento ed io non mi metterò certo a fare lo schizzinoso sui costi del finanziamento (come sembra sia il caso di Zunino).

Articolo creato 1724

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto