Tutti insieme

Fare del marketing originale nel settore della telefonia è impresa ardua: si finisce per appiattirsi sulla gnocca di turno, su comici o calciatori che presentano offerte incomprensibili nei 30 secondi di uno spot (parli-gratis-con-tutti, sei-centesimi-senzascattoallarisposta, etc.).

Il nuovo spot istituzionale di TIM realizzato da Euro RSCG è invece perfetto.
Nessuna gnocca, nessun comico, nessuna tariffa.
Solo l’immagine di un’azienda che viene promossa con ironia e con le note infantili di un brano di Yellow Submarine.

In attesa che lo spot compaia da qualche parte su youtube, godetevi la canzone.

UPDATE: tempo 2 ore dalla messa in onda, e lo spot è già su youtube (adoro Internet).

Categoria:
Articolo creato 1724

6 commenti su “Tutti insieme

  1. Anche se, a ripensarci, sembra una presa di posizione a favore del formato clamshell (quello che in altri tempi ha fatto la fortuna di Motorola e che è sempre andato per la maggiore in Giappone e in USA, per intenderci). Non sembra coerente con l’imminente lancio dell’iPhone (di cui si parlava qualche post fa a proposito dei modaioli fighettoni) né col fatto che Nokia, il leader di mercato in Italia/Europa, continua ad essere molto ma molto più forte sul formato soapbar. In ogni caso, che ci siano dei messaggi subliminali o meno sulla posizione dell’azienda nella guerra tra form factor, lo spot è davvero interessante per la sua capacità di mettere al centro le persone e non le tecnologie. Con il formato soapbar, è vero, la sfida sarebbe stata molto più difficile…

  2. Alla fine dello spot compare un nokia comunque (6131, mi pare. Uno dei pochi “clamshell” di nokia).

    Il messaggio è che gli altri operatori ci vedono come dei telefonini e non come delle persone. Un concetto vecchio nella società di oggi (“non sei solo un numero”; “non sei un consumatore”). E’ molto originale il modo in cui questo concetto viene veicolato.

  3. “Anche se, a ripensarci, sembra una presa di posizione a favore del formato clamshell “(LivePaola)

    Il mio coinquilino pubblicitario la prima volta che l’ha visto pensava fosse una pubblicità di un cellulare.

I commenti sono chiusi.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto