Melog

Il bello della tv è che fa schifo, e ci piace. C’è un piacere tutto intellettuale e molto snob nell’esercizio di criticarla senza cadere nella banale moralizzazione da salottino piccolo-borghese; nel seguirla morbosamente immergendosi nel suo fango senza rimanervi invischiati.

Ecco, se la pensate così sintonizzatevi ogni giorno alle 08:30 su Radio24 per ascoltare Melog, oppure iscrivetevi al suo podcast, Nicoletti è fantastico!

Categoria:
Articolo creato 1724

3 commenti su “Melog

  1. L’ascolto di Nicoletti la mattina e’ una sorta di rito nel traffico milanese, per me. E’ sempre gradevole ma non mi entusiasma piu’ come un tempo. Forse perche’ frequento troppo poco il piccolo schermo?

    Ciao, f.

    PS Bei tempi quando potevo permettermi di canticchiare Pochtron o Morgane de toi senza rischiare di essere compreso… (non c’entra con Melog/Golem, mi e’ caduto l’occhio sul top of the week di last.fm e ho avuto un sussulto)

  2. Io da quando sono a Bologna ho abbandonato il traffico, e insieme Radio24. Paradossalmente, mi dispiace: fortuna che ci sono i Podcast, anche se non è la stessa cosa.

  3. Beh non lamentarti troppo della mancanza di traffico, da quando sono a Milano mi stupisco di quanti pochi km si possono fare in cosi tanto tempo.
    Sigh..

    Per restare in argomento, devo dire che a volte lo tradisco con Virgin Radio che mi serve a caricarmi per l’inizio della mattinata.

I commenti sono chiusi.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto