Ingranaggi

transaction.jpg
A breve, almeno si spera, il fondo per cui lavoro finalizzerà l’acquisizione di un’azienda. A breve, insieme ai ridicoli cesti di Natale, arriveranno anche le fatture dei professionisti che ci hanno assistito nell’operazione. Tra avvocati, notai e società di revisione, il conto sarà di circa 300.000 euro. E questo senza contare il tempo del sottoscritto, impegnato nell’operazione per circa sei mesi e retribuito con cifre molto più modeste. Rispetto al valore complessivo della transazione l’importo corrisponde al 4-5%. Quando penso che per acquistare azioni quotate in borsa si spende al più lo 0,19%, il costo delle transazioni non assistite da mercati regolamentati (come i contratti di borsa) mi sembra enorme (e assai lucrativo per qualcuno).

Categoria:
Articolo creato 1724

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto