Mercatini

Periodicamente, diciamo cinque volte nel corso di un anno, sono affetto da compulsive ed irrefrenabili voglie che mi spingono a possedere DVD di film e serie televisive che ho già visto. Mio nonno quando vede il centinaio di DVD che sono in camera non riesce a capire perché io spenda tanti euro per film che ho già visto e che mi capiterà di rivedere al massimo una o due volte nella vita. Francamente non so spiegarglielo: probabilmente si tratta del bisogno di rendere materiale, tangibile, l’emozione che quei film ci hanno procurato avendoli sottocchio in uno scaffale della videoteca e non solo nelle pieghe della nostra memoria.

Negli ultimi acquisti che ho fatto mi sono servito di Amazon e Ebay per spendere un po’ meno: con il dollaro vicino a 1,50 il primo consente di risparmiare un 20-30% compresi i costi di spedizione, mentre Ebay consente di trovare anche vecchio materiale a prezzi davvero convenienti. Servendomi di questi due servizi mi sono reso conto che potrebbero esserci delle sinergie spaventose se solo le due società facessero un accordo di partership.

navamazonlogofooter_v28232323_.gifAmazon ha un database di film e dvd davvero ben organizzato ed un’interfaccia comoda e facile, frutto di anni ed anni d’esperienza nel campo della vendita al dettaglio via internet di libri, cd e dvd. Da qualche anno Amazon offre anche la possibilità di vendere ed acquistare dvd usati utilizzando la stessa interfaccia. Così se cerco il dvd di Casablanca con la stessa chiave di ricerca Amazon mi propone di acquistarlo nuovo direttamente su Amazon oppure di comprarlo usato da qualche utente di Amazon. Il problema è che comprare un dvd usato da un utente che si trova in America mi può creare qualche problema in merito all’affidabilità di una persona che non conosco e alle garanzie sul buon esito delle transazioni.

logoebay_x45.gifEbay in questo campo è leader incontrastato avendo negli anni costruito un sistema ormai affidabilissimo per la conclusione di transazioni tra privati. Il sistema di Feedback, i pagamenti via Paypal, rendono le transazioni su Ebay ormai quasi sicure come quelle effettuate presso un qualsiasi negozio. Il problema di Ebay è che la sua interfaccia deve servire una miriade di oggetti in vendita (dall’album delle figurine panini, alle automobili). Così se cerco Casablanca mi ritrovo una quantità enorme di oggetti mescolati assieme in un’interfaccia a mio avviso poco user friendly per chi sta è interessato all’acquisto di un dvd. Certo, ci sono le categorie, ma gli utenti di Ebay non sono sempre ordinatissimi nell’inviare le loro inserzioni su Ebay.

Se Amazon si servisse di Ebay per vendere i DVD usati, e se Ebay si servisse di Amazon per organizzare la ricerca dei DVD su Ebay, darebbero vita ad un’imbattibile combinazione per l’acquisto di libri, cd e dvd usati. Così se dovessi cercare Casablanca mi ritroverei il comodissimo catalogo Amazon con tanto di recensione del film, sinossi e filmografia degli attori principali e allo stesso la possibilità di scegliere se acquistare il dvd nuovo di zecca da Amazon oppure da un utente di Ebay che lo mette in vendita usato. Il modello potrebbe prevedere una commissione da condividere tra Amazon e Ebay in differenti proporzioni (a seconda di come l’utente sia arrivato sull’articolo in questione).

Categoria:
Articolo creato 1724

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto