Covestor, un mese dopo

Esattamente un mese fa vi avevo parlato di Covestor: un servizio che permette a me così a come voi di seguire giorno per giorno le performance del mio portafoglio azionario e la sua composizione. Vediamo come sono andate le cose dopo trenta giorni di mercati azionari piuttosto volatili e turbulenti.

covestor11.jpg

Il portafoglio “danybus” ha guadagnato in un mese il 6,3%, mentre l’indice S&P500 (benchmark di mercato) ha perso mezzo punto percentuale. Posso essere soddisfatto. Rispetto al portafoglio di partenza presentato inzialmente sono stati fatti alcuni cambiamenti nel corso del mese:

si sono acquistate azioni Gemina (con discreto successo peraltro) seguendo le motivazioni che avevo scritto qui

è stata incrementata la posizione azionaria su D’Amico International Shipping, titolo marittimo ingiustamente bistrattato e con un rapporto tra capitalizzazione ed utili ridicolamente basso.

ha dato molta soddisfazione il titolo Nyse Euronext che avevo acquistato seguendo il motto “Il banco vince sempre” e venduto proprio oggi con un discreto guadagno del 15%.

La composizione del portafoglio attuale è visibile su questa pagina.

E’ d’obbligo qualche disclaimer visto che qualcuno me l’ha chiesto.
No, non ho informazioni privilegiate sui titoli che tratto.
No, questi post che inserisco di tanto in tanto non sono un invito ad investire sulle azioni che ho in portafoglio, bensì consigli amichevoli di cui non mi assumo meriti per i guadagni né soprattutto responsabilità per eventuali perdite.
Sì, sentitevi liberi di chiedere qualsiasi chiarimento.

Gli aggiornamenti proseguiranno con cadenza mensile. Se invece siete interessati a seguire gli spostamenti con più frequenza e tempestività, potete farloseguendo il portafoglio su Covestor

Categoria:
Articolo creato 1724

2 commenti su “Covestor, un mese dopo

  1. Ciao,
    è possibile inserire i titoli “a mano”?
    Non ho ancora capito se la mia banca riesce a darmi un estratto conto titoli in formato usabile da Covestor, visto che io non un utilizzo un broker dedicato.

    Jak

  2. E’ possibile. Quando ti iscrivi devi mandare uno screenshot del tuo dossier titoli (e magari spiegarlo via mail all’operatrice). A quel punto un addetto di covestor inserirà manualmente le tute posizioni e da quel momento comincerà a tener traccia delle performance. Ogni volta che effettui dei cambiamenti puoi inserire le operazioni manualmente, tenendo che periodicamente ti chiederanno di dimostrare in qualche modo l’eseguito.

I commenti sono chiusi.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto