Il primo whisky (poi mille fischi)

Nell’ambito di una bellissima campagna marketing “below the line” la Diageo ha organizzato una degustazione itinerante di whisky scozzesi. Stasera erano a Bologna con un autobus a due piani parcheggiato davanti all’Enoteca Italiana.

Dopo il consueto aperitivo a base di Taittinger in enoteca, non ho potuto resistere e mi sono fatto trascinare all’interno del bus dalle graziose hostess. Il risvolto positivo della serata è che adesso riesco a discernere perfettamente il retrogusto tridimensionale della cenere di un whisly prodotto nelle highland dal profumo della nocciola tostata di un distillato delle Speyside. D’altro canto, però, non lamentatevi se stasera non sono in grado di fare alcun commento serio su ciò che è successo nel mondo.

Ecco un po’ di fotine della particolare serata:

18102007.jpg18102007(004).jpg18102007(003).jpg18102007(002).jpg

Categoria:
Articolo creato 1724

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto