I gufi del PIL

Oggi l’OCSE ha presentato a Roma il Rapporto economico “Survey Italia 2019”. Per il 2019 si prevede una contrazione del PIL dello 0,2%. Dopo Banca d’Italia (+0,6% gennaio), dopo il Centro Studi Confindustria (0% marzo), dopo la Commissione Europea (+0,2% febbraio), dopo le agenzie di rating (+0,1% marzo), l’ennesimo gufo che presenta una stima della […]

BTP alla patria

L’iniziativa di Giuliano Melani, l’imprenditore toscano che ha promosso una sorta di patriottica sottoscrizione di BTP per contrastare l’azione malefica del mercato in mano agli speculatori, ha avuto in questi giorni molta risonanza ed è stata lusingata dall’adesione di importanti banche nazionali che, tramite le colonne del Corriere Della Sera, si sono dichiarate disponibili ad […]

La lettera scarlatta

Spread the panic Venerdì 5 agosto, mentre molti italiani erano al mare ed altri europei osservavano impotenti e preoccupati il flusso di vendite che colpiva i nostri titoli di stato (grazie all’ubiquità di preoccupazioni e connessione ad internet, io mi trovavo in entrambi i gruppi) il consiglio direttivo della BCE si riuniva a Francoforte per […]

I pesci di Basilea

A chi non avesse seguito tutti gli appassionanti dibatti in merito a Basilea 3 e ai suoi effetti restrittivi sul credito alle imprese bastino queste poche righe come premessa . La Banca Internazionale dei Regolamenti (BIS) e i governi delle principali economie mondiali ritengono che, per evitare il ripetersi di una nuova crisi finanziaria, le […]

Il fine settimana più lungo

Ci sono un italiano, un tedesco e un francese… Cominciano sempre così le barzellette e comincia così il vertice europeo che in meno di 48 ore dovrà tirare fuori dal cilindro dell’Eurogruppo qualcosa di minimamente credibile che arresti la vendita di titoli di stato. Si vocifera di un fondo anticrisi finanziato dalla BCE che acquisti […]

In retrospettiva

Vi ricordate che diceva Maroni sei anni fa, quando era ministro del welfare? ROMA (Reuters) – Il ministro del Welfare Roberto Maroni ha detto che la moneta unica è parte di un modello europeo che sta fallendo e che la Lega chiederà un referendum per tornare alla lira, scatenando un coro di “no” sia dagli […]

Le Cassandre dell’Euro

Avete mai pensato a cosa accadrebbe se un paese dell’area euro uscisse dall’unione monetaria euro abbandonando l’uso della moneta unica? Sicuramente non ci hanno pensato i firmatari del trattato di Maastricht, nel quale tale eventualità è ignorata tout bêtement, lasciando un gran punto interrogativo sulle conseguenze e le modalità di una fase di transizione difficile […]

Il deficit delle tre carte

La contabilità statale è molto semplice e al tempo stesso molto complessa. Un paese produce 100 (il PIL), lo stato riceve dalla raccolta fiscale 50 (la pressione fiscale) e tra stipendi, spese correnti, pensioni, incentivi ed elargizioni varie spende 49 (le uscite). Se fai 50 meno 49 ottieni 1, che è il cosiddetto avanzo primario. […]

Il valzer dei cigni bianchi

L’avvitamento con cui la Grecia si avvia verso il default non è meno affascinante che preoccupante: da una parte perché un paese che pesa per appena il 3% dell’intera zona euro rischia di portarsi dietro tutto un continente – assestando un colpo ben piazzato alla ripresa dell’economia globale – dall’altra perché si sta sviluppando secondo […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto